Quale ufficio scrive la storia? Banche, finanza, prestiti ...

In situazioni finanziarie difficili, la banca è pronta ad "aiutare", ma agisce con cautela. Il cosiddetto "non-ritorno" - il problema è abbastanza reale. Per alleviare la sofferenza delle banche costrette a scegliere tra il desiderio di guadagnare e la paura di perdere denaro, vengono prese le agenzie di credito.

Le agenzie di credito non emettono prestiti e non hanno affari con la finanza. Raccolgono informazioni su tutti i prestiti emessi e su come i clienti trattano con i loro benefattori-banche, se stanno restituendo il debito in tempo e se devono molto a loro.

Il credit bureau può fornire informazioni alla banca solo su richiesta del cliente. In realtà, il rifiuto del cliente di rivelare la sua storia di relazioni con i creditori è percepito dalla banca come un segnale, dicono, se si nasconde, significa che c'è qualcosa. Di conseguenza, il potenziale mutuatario è potenziale e rimarrà, senza obblighi, ma anche senza denaro. Per distribuire i prestiti, se si teme che essi non vengano restituiti, la banca non è obbligata da alcuna legge.

La pratica mondiale è tale che una banca con una buona storia può abbassare i tassi di interesse per l'utilizzo di un prestito. Anche se la legge non obbliga, le banche continuano a farlo, perché ne traggono beneficio. Giudicate voi stessi: il rischio di perdere denaro è minimo e i bassi tassi di interesse sono interessanti, la prossima volta che un cliente li ricorderà sicuramente.

Ciò che è considerato una buona storia, e ciò che è male - ogni banca decide per se stessa. Qualcuno sarà avvisato da qualsiasi ritardo nel pagamento della prossima puntata. Per altri, i periodici ritardi minori per diversi giorni sono anche allettanti: non ci sono praticamente perdite, al contrario, solo profitti sotto forma di multe, che il cliente smarrito pagherà.

Oltre alla puntualità del cliente, i creditori sono interessati al suo debito totale, se vi sono obblighi verso altre banche e quanto il loro ammontare totale è correlato al reddito. Inoltre, non solo l'importo effettivo del debito, ma anche i potenziali debiti possono essere presi in considerazione. Ad esempio, aprire lo scoperto su una carta bancaria. Non importa che il client non lo abbia usato ultimamente. Dopo tutto, può trarre vantaggio da ... Anche gli obblighi del garante, e quelli possono essere presi in considerazione, e influenzano la capacità di ottenere un prestito o la sua dimensione.

Molte banche, prendendo una decisione sulla concessione di un prestito, studiano il cliente in modo completo e lento con l'aiuto dei propri servizi di sicurezza. Ma quando si emettono prestiti espressi senza fideiussori e certificati, l'informazione sulla cronologia creditizia è l'unico modo per proteggersi. Le moderne tecnologie bancarie consentono di effettuare una richiesta e ottenere una risposta in pochi secondi.

Si scopre che gli uffici di credito funzionano solo nell'interesse delle banche? Non esattamente Alcune persone trovano difficile resistere al prestito di denaro, anche se le difficoltà nel tornare sono evidenti. Un rifiuto giustificato della banca sulla base di un'analisi della storia del credito in questo caso è più una benedizione che un male per lo sfortunato cercatore di prestiti. Inoltre, le informazioni dalla cronologia creditizia potrebbero essere necessarie ai cittadini quando entrano in alcuni paesi o quando viaggiano fuori dai confini della loro amata patria.

Nella nostra era dell'informazione, qualsiasi informazione può essere archiviata indefinitamente. Le agenzie di credito affermano che nessuno ha bisogno di una storia di oltre cinque anni, le banche sono interessate a eventi attuali negli ultimi due anni. Forse sì, ma questo significa che le informazioni saranno eventualmente distrutte? I russi conoscono molti scandali legati alla divulgazione di "innocenti", ma che riguardano le informazioni personali. Le storie di credito dei concittadini saranno oggetto di un'ampia discussione nel prossimo futuro?

Buona fortuna

Guarda il video: Enrico Brignano "La banca" - Cavalli di battaglia 090602018 (Febbraio 2020).

Loading...

Lascia Il Tuo Commento