Cos'è l'amore?

Questo è il motivo per cui raccolgo, sia in letteratura che nella vita, vari esempi di affermazioni che interpretano l'argomento che mi interessa. Ecco uno di loro. Appartiene allo scrittore polacco attualmente in voga Janos Vishnevsky: "L'amore è solo uno stato episodico e brevissimo di spodestare il proprio egoismo in favore dell'egoismo di un'altra persona".

La parola chiave in questa interpretazione, secondo me, è l'egoismo. Infatti, due forze di natura egoistica si scontrano: l'egoismo esalta l'oggetto dell'adorazione con l'egoismo di questo oggetto per essere oggetto di esaltazione. Un soggetto brucia egoisticamente nella passione, l'altro lo accende. Uno si inchina, l'altro è sul piedistallo. E a tutti, lo sottolineerò, a tutti il ​​ruolo assunto sembra del tutto naturale, organicamente inerente, e quindi non causa alcuna paura: un soggetto si spoglia da se stesso come una divinità, e invece trova grande piacere nell'adorare qualcuno, l'altro mangia questo, allontanando lo spirito di adorazione, diventa un idolo.

Perché questo affollamento è brevemente? Un esempio interessante in questo contesto è l'esempio dato dallo stesso Vishnevsky in un sorprendente impatto sul lettore nel racconto "The Test". In breve, l'essenza della storia è la seguente. Una giovane donna affascinante e polacca del periodo del crollo del sistema sovietico riceve una proposta di matrimonio da un consulente finanziario americano di successo e già molto ricco, e l'offerta è accompagnata da tutta una serie di incontri romantici che vanno da pochi minuti a poche decine di ore in diverse città europee e americane, dove gli uomini d'affari ansiosi lo lanciano la vita e dove invita la sua amata. Accetta l'offerta, la famiglia dello sposo dà il via libera, e con la velocità di un treno espresso, la questione va al matrimonio. Che è stato fatto Ma poi ... Questo sfortunato "ma" interviene: la ragazza risulta essere infetta da HIV. Ahimè.

Il romanticismo del nostro pragmatico americano vola immediatamente, interrompe qualsiasi contatto con lei - completamente, cioè, assolutamente, categoricamente, fino all'installazione di un blocco per microscopia sulle porte delle sue stanze. Ragazza in uno stress terribile, lui - in viaggio. La fine felice qui è questa. Come risultato di uno "scoppio di una supernova amorosa di tre mesi", tutto torna alla normalità: il nostro americano - alle sue consultazioni, polka - in Polonia, dopo aver scoperto che il primo test si è rivelato sbagliato, e in effetti è completamente sana. Questo fatto, senza dubbio, favorevole per l'eroina, tuttavia, non salva la sua relazione con suo marito. Stanno partendo ...

Repressione a breve termine dell'egoismo? Sì, solo qualcosa per alcuni mesi di eclissi.

E perché un tale episodio episodico? Mi sembra che tutto ciò sia dovuto al fatto che tali coppie si verificano sporadicamente, in questo processo non c'è alcun modello, tranne per il requisito di stare su un piedistallo o di prua davanti a esso. Non appena una tale coppia si incontra nello stesso tempo e in un luogo, accade immediatamente che i romantici ei poeti lo chiamano una "scintilla": ognuno prende il suo posto. Pertanto, osserviamo nella vita e studiamo in letteratura esempi di come un giovane uomo ricco e bello si innamora di una ragazza di fiore non istruita e legata alla lingua. E la bellezza della corte perde la testa a causa del suo amore per il brutto gobbo.

Quindi, si può sostenere che solo un paio di persone, una delle quali è incline a diventare un idolo, e l'altra un adoratore di idoli, può amare, sostituire per un tempo più o meno lungo il proprio egoismo in favore dell'egoismo di un'altra persona.

In questo caso, più forte è questa predisposizione iniziale, più lungo è il periodo di repressione, cioè l'amore. E più è probabile che nel loro modo di vivere le collisioni con altri idoli o idolatri, più questa repressione - l'amore è soggetto a prove di adulterio.

Loading...

Lascia Il Tuo Commento