Ti piace la birra tedesca? Allora alla Hofbräuhaus!

Molto tempo fa, il duca Guglielmo V, che viveva in Baviera ed era particolarmente esigente in termini di circolo sociale, decise di ridurre gli sprechi della popolazione in birra. Lui stesso, come sapete, non era affatto contrario a bere questa bevanda inebriante, ma, come in ogni cosa, era troppo esigente per i suoi gusti. A quel tempo, sul territorio di Monaco veniva prodotta solo una marca di birra, che al duca non piaceva particolarmente e, di conseguenza, l'intera corte. La birra veniva portata dalla lontana Sassonia, che richiedeva enormi esborsi di denaro. Un giorno, Wilhelm V ordinò ai suoi subordinati di trovare una soluzione a questo problema.

La soluzione fu trovata il 27 settembre 1589, quando diversi artigiani (Amasmayer, Grismeier, Strable e Prev) proposero di creare un piccolo birrificio in città. A Wilhelm l'idea piacque moltissimo, quindi trovò immediatamente il maestro e il leader dell'intero processo di costruzione, Heimeran la Frontiera. Veniva dal famoso monastero tedesco Geisenfeld. Tre anni dopo (1592), apparve il primo nella storia del paese Brewery Brewery. Il primo tipo di bevanda prodotta qui era la birra "scura".

Quando il figlio di Guglielmo V, Massimiliano I, salì al potere, decise immediatamente di cambiare qualcosa nel lavoro del birrificio. Il fatto è che non gli piaceva la birra d'orzo "scura" molto pesante e amara. Sono state le preferenze gustative di Maximilian, così come la sua capacità di gestire le finanze, che hanno trasformato Hofbroyhouse nell'unico posto in cui hanno creato una birra bianca unica. È successo nel 1602.

Naturalmente, il successo non è arrivato immediatamente. Ma la domanda di birra insolita per il paese era così grande che dopo tre anni ammontava a quasi 1500 tonnellate! Un ordine così grande era troppo grande per un piccolo birrificio di corte, quindi il duca ordinò di trasferirlo in una zona abbastanza grande di Plazl, dove si trova ancora oggi.

Per spostare il birrificio era necessario un nuovo grande edificio. E la sua costruzione aveva bisogno di soldi. Ma il pratico Maximilian sapevo perfettamente che la birra bianca avrebbe pagato rapidamente tutte le spese. Decide di fare una mossa astuta e consente ai proprietari di tutta la birra della città di servire la birra di corte, non solo i nobili, ma anche la gente comune.

Presto, quando il maestro della Frontiera fu sostituito dal suo successore Elias Pichler, i cortigiani iniziarono a fare storie per via del piccolo numero di varietà prodotte dal birrificio. Volevano una birra più forte e la ottennero nel 1614. La nuova varietà si chiamava Maybok e veniva cucinata secondo una speciale ricetta Ainpohnish.

Quando nel 1806 la Baviera passa al rango di regno, Court Beer aumenta immediatamente la sua popolarità. Ludovico I nel 1844 decide di ridurre i prezzi della famosa birra Hofbroyhaus. Ma tale generosità non passa inosservata. Le spese della birra diventano catastrofiche e il birrificio si chiude indefinitamente a causa della mancanza di bevande inebrianti.

Il re Massimiliano II decide di trasformare la fabbrica di birra in un'istituzione pubblica e nel 1879 il suo emblema è completamente cambiato. A causa del numero di persone che vogliono bere la famosa birra di Monaco, l'edificio del Court Brewery viene nuovamente trasferito, ma poi ritorna in Placel Square. La Hofbräuhaus divenne un luogo visitato da molte celebrità. Durante la seconda guerra mondiale, l'edificio fu gravemente danneggiato dai bombardamenti e nel 1945 rimase solo una piccola stanza al piano terra.

Nel 1958, nell'anniversario del birrificio (allora aveva 800 anni), fu aperta una grande sala e tutti i lavori di restauro e riparazione dopo la guerra furono completati. Oggi questo posto è popolare tra gli amanti della birra di tutto il mondo.

Loading...

Lascia Il Tuo Commento