Holly è il mitico fratello della quercia. Cosa lo rende interessante?

L'agrifoglio cresce a latitudini tropicali e temperate. Sono abbastanza resistenti, ma non sopravvivono in regioni con inverni gelidi.

Nel poema irlandese "The Song of Forest Trees" ci sono queste linee:

Di tutti gli alberi che crescono nella foresta,
Il degno agrifoglio indossa solo una corona.

King Holly e King Oak sono personaggi del folklore inglese. Sono mostrati come eterni avversari, ognuno di loro rappresenta la metà dell'anno: Oak è la parte luminosa, Holly è scura. Non c'è da stupirsi che l'agrifoglio si senta a proprio agio in ombra parziale e persino in ombra. I suoi semi sono in grado di germinare e crescere nell'angolo più profondo della foresta oscura. Anche il sole invernale può bruciare e distruggere i suoi germogli.

Nella mitologia celtica, l'agrifoglio sembra essere il fratello di quercia sempreverde. I fratelli sono in costante ostilità, ma non possono vivere l'uno senza l'altro. Simboleggiano il dualismo in natura. Secondo il calendario lunare dei Druidi, la quercia governa la parte chiara dell'anno, l'agrifoglio è quello oscuro e senza combattere non sono inferiori l'uno all'altro.

Secondo la credenza popolare, si ritiene che se l'agrifoglio ha un raccolto elevato, cioè è forte, allora è previsto un inverno rigido.

È interessante notare che, nonostante la sua bellezza velenosa e pungente simboleggia il ringiovanimento, la crescita, la speranza e la gioia. Nei paesi dell'Europa occidentale, una punta di agrifoglio con frutti rossi è, insieme al vischio, un attributo indispensabile del Natale.

Secondo la credenza popolare, l'agrifoglio protegge dalla stregoneria e dai fulmini. Come sai, il fulmine cade spesso nella quercia, ma aggira l'agrifoglio. Da tempo in molti paesi, per scacciare gli spiriti maligni, l'agrifoglio veniva piantato vicino alle abitazioni o appeso sopra l'ingresso dei suoi rami. Gli irlandesi furono riassicurati: l'agrifoglio non fu piantato vicino alle case per non spaventare le buone fate.

Il maestro della stagione oscura ha poteri magici; non senza ragione la bacchetta magica di un ragazzo moderno con un dono magico - Harry Potter, fatto di un rametto di agrifoglio o agrifoglio. Ai vecchi tempi credevano che una lancia con un palo di agrifoglio avrebbe sicuramente portato la vittoria a un soldato e gli avrebbe salvato la vita nella lotta più brutale.

Nelle leggende bibliche, l'agrifoglio simboleggia la sofferenza di Cristo: le foglie spinose - la sofferenza e il frutto rosso - il sangue. Sempre secondo le leggende bibliche, si credeva che in un lontano passato le bacche di agrifoglio fossero bianche, arrossivano dal sangue del Salvatore.

Oggi l'agrifoglio è considerato una cultura decorativa. Le foglie coriacee, verde scuro o bicolore lucide, nella maggior parte delle specie con punte alle estremità, sembrano molto impressionanti. Fiorisce fiori poco appariscenti, ma profumati. Ma il suo vantaggio più importante sono i frutti delle drupe, nelle persone che vengono chiamate bacche. Fondamentalmente, sono dipinti in un ricco colore rosso, tenuto sui rami per tutto l'inverno. Alla vigilia di Capodanno, l'albero migliore non è necessario: la densa corona sempreverde è coperta da lanterne luminose.

Esistono specie con frutti neri, arancioni, gialli e bianchi. Devo saperlo i frutti sono molto velenosi - contengono una sostanza tossica oricina. Due dozzine di frutti consumati causano avvelenamenti gravi e possono persino essere fatali. Per gli uccelli, questo veleno non è pericoloso, bacche di agrifoglio - un ottimo cibo invernale. Inoltre, gli uccelli contribuiscono alla diffusione dell'agrifoglio diffondendo semi in tutto il quartiere.

L'agrifoglio più comune è l'agrifoglio - un arbusto o un albero fino a 9 metri di altezza, vive fino a 100 anni. L'agrifoglio può essere piantato come sbarchi antivento sulle coste del mare - sono resistenti alla salinità del suolo. Anche dall'agrifoglio lascia una grande siepe.

L'agrifoglio è una pianta dioica, quindi, per ottenere frutti, è necessario piantare due copie non distanti tra loro.

Tutti gli agrifogli contengono una grande quantità di caffeina e altre sostanze biologicamente attive.

Per molto tempo, gli indiani del Nord America bevono da germogli e foglie di un tipo locale di agrifoglio, che si chiama tè nero. L'agrifoglio paraguayano è prodotto dalla famosa bevanda mate e dall'agrifoglio cinese - la bevanda curativa kudin.

Nelle regioni con inverni freddi in condizioni naturali, l'agrifoglio non crescerà. Ma gli amanti possono far crescere un piccolo albero o un cespuglio a casa. È vero, per un buon sviluppo sarà necessario fornire alla pianta un periodo di dormienza invernale.

Esistono varietà autoimpollinanti, ad esempio Pyramdalis, che ha bellissime foglie giallo-verdi senza spine, i giovani germogli sono di colore viola e i frutti sono di un rosso brillante.

Oggi, attraversando l'agrifoglio coreano e il comune europeo, è stata ottenuta una varietà resistente al gelo, ma è ancora difficile acquisirla.

I maestri apprezzano l'agrifoglio come materiale eccellente per la creazione di interessanti composizioni di bonsai.

L'agrifoglio può essere colpito dalla peronospora, che porta alla decomposizione delle radici. Le piante infette vengono distrutte, questo dovrebbe essere fatto in modo tempestivo per evitare la diffusione dell'infezione ad altre piante.


Loading...

Lascia Il Tuo Commento