La combinazione di colori all'interno. Come scegliere la giusta combinazione di colori?

La nostra casa (indipendentemente dal fatto che si tratti di una casa di campagna o di un appartamento) è sempre più di un semplice spazio recintato da mura e tetto. Nel tempo, i bisogni della persona cambiano e, di conseguenza, anche i requisiti per la casa stanno cambiando.

A casa trascorriamo una parte significativa della nostra vita. La nostra casa è una biblioteca, un albergo, un ufficio, ecc. Pertanto, è necessario che il colore all'interno ci dia pace, conforto, non deprima e non ci deprima. Affrontano questo compito con vari metodi: mobili, decorazioni, illuminazione e molto altro. Ma il componente principale è, ovviamente, il colore.

Il fatto che i colori siano associati a una persona è noto a ciascuno di noi: gli anziani amano i colori calmi, i giovani - brillanti. È improbabile che al malinconico piacciano gli abiti variegati e urlanti. Di conseguenza, circondandoci costantemente con uno o l'altro colore, influenziamo significativamente lo stato psicologico, rilassandoci emotivamente. Tuttavia, non possiamo cambiare il colore e l'interior design di una cucina o camera da letto su base giornaliera: si tratta di un processo laborioso e costoso, quindi vale la pena adottare un approccio responsabile.

Il mercato moderno offre una vasta selezione di colori e colori per l'interno della casa, quindi la domanda attuale non è l'accessibilità, ma la selezione corretta.

Inizia con le domande. Prima di iniziare a selezionare i colori di una stanza, è necessario comprenderne le funzioni e le capacità. Per questo è importante porsi una serie di domande di chiarimento:

Per che cosa sarà usata questa stanza?
Chi ci sarà dentro la maggior parte del tempo?
A che ora del giorno saranno le persone qui?
Quanta luce solare cade qui?
Quali caratteristiche architettoniche ci sono?
Quali mobili saranno qui e se sarà per niente?
In che colori sono dipinte le stanze adiacenti?
Quali sentimenti ed emozioni dovrebbero dare un determinato interno?

Poni costantemente queste domande e mantieni le risposte nella tua testa. Tali requisiti sono la base per la scelta dei colori.

C'è anche una piccola serie di suggerimenti. la scelta delle combinazioni di colori:

  • La maggior parte delle sfumature di rosso si fondono bene l'una con l'altra.
  • Le tonalità arancio richiedono cautela, perché avere la capacità di "spiazzare" gli altri colori.
  • Tonalità marroni completano perfettamente l'arancione e combinano anche turchese o grigio scuro.
  • I colori gialli sono combinati con l'arancione e il verde. Ben completato da blu (come opzionale).
  • Il verde è un colore neutro. Alcune delle sue tonalità sono combinate con quasi tutti i colori.
  • Tutti i colori blu sono perfettamente combinati tra loro (allo stesso modo, tutti i colori verdi).
  • Le sfumature viola sembrano buone insieme. Va bene con verde, blu (freddo) e rosso (rosa).
  • I toni del grigio sono l'ideale per tutto, creano un'atmosfera di non intrusione. Classic.

La cosa più importante è la luce

Ovviamente, rimanendo quasi sempre sotto l'illuminazione artificiale, non prestiamo attenzione al ruolo che la luce gioca nella percezione dell'interno, alla luce naturale che cambia durante il giorno e molto altro. E questa è la base delle basi.

La luce del sole anima tutto intorno, si riempie di emozioni positive ed energia. Cerca di assicurarti che ci sia una quantità sufficiente di luce solare nella stanza, ad esempio, usando finestre o una porta con vetro che diffonde la luce (il cosiddetto vetro "gelido").

Insieme al periodo dell'anno, anche la tua stanza cambierà: c'è molta luce in estate, l'autunno si fa buio presto, chiudiamo le tende prima e accendiamo la luce artificiale. È importante che le lampade non siano molto luminose (tese gli occhi), ma anche le lampade artificiali consentono di scegliere un colore, dal giallo artificiale al bianco naturale. La luce direzionale, come le lampade, crea un'atmosfera di intimità e comfort.

Il colore è la base delle emozioni

La domanda su quale tipo di emozioni mi piacerebbe vivere in casa non è uno scherzo, ma una dura realtà. Un buon consiglio in questo caso sarebbe quello di stare nella stanza di quei toni che ti sembrano ideali.

Un piccolo trucchetto per i colori principali:

  • Red. Audace, passionale, intimo. Sensualità ed espressione.
  • Orange. Immersi nel calore e nel comfort, contribuiscono anche alla creazione, alla creazione di uno nuovo.
  • Rosa. Incoraggia, dai forza. Femminile.
  • Giallo. Allegro e positivo. Si ritiene che migliorare il pensiero "creativo", aiuti a trovare un'idea originale.
  • Verde. Colore primario della natura. Armonizza, calma, "protegge".
  • Blu. Causato dall'associazione con la superficie dell'acqua, il cielo. Da qui - calma, pulizia, riflessi.
  • Viola. Considerato sexy ma non erotico. Excite. Nell'ascetismo dei toni viola e blu c'è sicuramente un inizio religioso o spirituale.

Suggerimento: cerca ispirazione

La selezione del colore quando si crea un interno è un processo creativo, anche se non estraneo ad alcune leggi, ma non regole su come combinare i colori. Non aver paura di sperimentare, cercare e selezionare le combinazioni più insolite.

Camminando lungo la strada, guardati intorno, analizza le combinazioni di colori e la tua percezione. Chissà quale paesaggio ti spingerà a scegliere le sfumature di colore che sono necessarie per l'interno della tua cucina o del tuo vivaio.

Loading...

Lascia Il Tuo Commento